Termocamera Flir E75 Wi-Fi

FLIR ha riprogettato la Serie Exx dall’impugnatura in su, per fornire prestazioni, risoluzione e sensibilità migliori di qualsiasi altra termocamera palmare brandeggiabile con impugnatura a pistola. Le nuove termocamere Serie Exx offrono le funzioni necessarie a individuare punti caldi, rilevare i primi segni di carenze costruttive, ispezionare sistemi elettrici e meccanici e prevenire i problemi prima che possano causare danni gravi.

  • Risoluzione IR 320 x 240 (76.800 pixel)
  • Intervallo di temperature Da -20 °C a 120 °C (da -4 °F a 248 °F)
  • Da 0 °C a 650 °C (da 32 °F a 1200 °F)
    Da 300 °C a 1000 °C (da 572 °F a 1830 °F)
    Calibrazione opzionale: Da 300 °C a 1000 °C (da 572 °F a 1830 °F)
  • Spotmeter 1 in modalità dal vivo
  • Tipo e pitch sensore: Microbolometro non raffreddato, 17 µm
  • Sensibilità termica/NETD < 0,03 °C a 30 °C (86 °F)
  • Banda spettrale 7,5 – 14,0 µm
  • Frequenza immagine 30 Hz
  • Campo visivo (FOV) 42° x 32° (ottica 10 mm), 24° x 18° (ottica 18 mm), 14° x 10° (ottica 29 mm)
  • Distanza minima di messa a fuoco 0,5 m (ottica 18 mm)
  • Numero F: f/1,3
  • Identificazione ottica Automatica
  • Fuoco Continuo, misuratore di distanza laser (LDM) a singolo impulso, contrasto, manuale
  • Zoom digitale 1-4x continuo
0000